Nello zaino di… Claudio Ansaloni

Rubrica a cura di Massimo Montanari

Claudio e MassimoLo zaino di Claudio Ansaloni ha il sapore di sale, di mare e cielo blu come i viaggi che propone; uno zaino marinaro ma anche di montagna perché il blù di sotto e quello di sopra spesso si toccano.
È uno zaino particolare, ci sono attaccate le cozze di Madeira.
Quando lo appoggia a terra getta l’ancora che esce dalla tasca dove solitamente gli altri zaini hanno  la copertura parapioggia.

Lo zaino di Claudio ha le pinne
Ci sono dei soldi-ni
Nella tasca sinistra c’è un sanpietrino di piazza Grande perché chi è nato in Emilia sa che ci sono sempre i portici da qualche parte si guardi l’orizzonte

Se lo apri, dentro ci trovi Altro

novembre: 2013
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930